B&B La Pergola

Bed and Breakfast a Marettimo (TP)

+39.333.4736180

Visitare l'isola di Marettimo

Coda fare a Marettimo?

L'Isola di Marettimo è l'ultima delle isole dell'arcipelago delle Egadi, in provincia di Trapani, in Sicilia.

L'arcipelago delle Egadi è formato da Favignana, l'isola maggiore, da Levanzo e Marettimo più alcuni isolotti Formica, Maraone, Preveto, Galeotta e Galera.

L'isola ha un solo centro abitato, Marettimo nel versante Est. Si può sbarcare sull'isola da due piccoli porti: Scalo Vecchio e Scalo Nuovo.

La costa e le grotte di Marettimo sono le attrattive principali dell'Isola, ogni giorno sono organizzate delle gite in mare, giri dell'isola anche al tramonto per assistere ad uno spettacolo bellissimo: il sole che tramonta nelle acque del mare.

A Marettimo ci sono circa 400 grotte tra sommerse, emerse e a metà costa, le grotte più belle da visitare in barca sono: Grotta del Cammello, Grotta della Pipa, Grotta Perciata, Grotta del Presepe e la più suggestiva è la Grotta della Bombarda.

Cosa si può fare a Marettimo?

  • Diving
  • Birdwatching
  • Nuoto
  • Trekking
  • Gite a dorso di mulo
  • Visita al Castello di Punta Troia
  • Prendere il sole
  • Visita alle "Case Romane"
  • Escursioni gite in barca
  • Visite alle Grotte
  • Immersioni e snorkeling
  • Pescare
  • Fotografare
  • Dormire
  • Mangiare i piatti della buona cucina siciliana
  • Passeggiare
  • Rilassarsi
  • Gustare le granita...

L'isola di Marettimo, di 12km quadrati, diventata Parco naturale e Riserva Marina, è al largo della Sicilia. Partendo da Trapani, con gli aliscafi delle compagnie di navigazione Siremar o UsticaLines, entro un'ora da Trapani si arriva a Marettimo.

Nella prima mezz'ora di navigazione si arriva a Favignana, l'isola maggiore delle Egadi. La seconda tappa è Levanzo, l'isola più piccola, circa 5km quadrati di terra con un bianco paesino incantevole.

L'ultimo tratto di viaggio, da Levanzo a Marettimo, è il pezzo pìù "rude" (almeno così lo vede chi passa il suo tempo in città e nel traffico). Qui il mare ha un colore più deciso e quando si raggiunge l'isola, che si staglia alta, sembra un enorme scoglio con il suo profilo pieno di boschi e rocce per poi abbassarsi e rialzarsi nel promontorio di Punta di Troia con il suo castello, si nota una macchia bianca che altro non è che l'unico Paese dell'isola: Marettimo.
Case basse bianche, simili a dadi, con le finestre e le porte azzurre...

I pescatori, che arrivano dalla pesca notturna, di giorno diventano capaci guide turistiche e offrono il giro dell'isola in barca dove si scoprono pareti rocciose, un fondale turchese, in alcuni tratti le barche sembrano sospese dall'acqua tanto è trasparente e un mare abitato da ricci, aragoste, cernie, gorgonie, saraghi, murante e tantissime specie ittiche, inoltre si possono ammirare colonie di corallo nero e rosso.

Nel 2010 in queste acque, davanti a Marettimo, è stato avvistato da un gruppo di pescatori qualche esemplare di Foca Monaca. Grande è stata la sorpresa anche da parte del WWF poiché da circa 50 anni non si vedeva questo animale a rischio di estinzione.
[leggi l'articolo]

L'antico nome greco di Marettimo era Hiera, significa "Isola Sacra" e l'etimologia del nome pare che derivi dalla presenza della pianta del timo, molto abbondante nell'isola. Gli arabi chiamavano l'Isola con il nome Malitimah.
Secondo alcuni studi Marettimo potrebbe essere la patria di Ulisse, Itaca.

La punta più alta dell'isola si ritrova con Pizzo Falcone a 886 metri di altezza. Non solo flora ma anche una ricca fauna composta da mufloni, cinghiali, daini e a moltissime specie di uccelli. Marettimo per gli appassionati di birdwatching è il posto ideale per osservare, soprattutto a settembre, gli uccelli migratori che fanno tappa a Marettimo come la rarissima aquila del Bonelli.

Nell'isola mancano le grosse strutture alberghiere, la ricettività è formata da B&B, appartamenti, affittacamere, residence.

 

 

       Video Marettimo La Pergola  

B&B alle Egadi - Bed and Breakfast LA PERGOLA Via Guglielmo Pepe, 7 Marettimo (TP) Sicilia Italia
Tel./Fax +39.0923.923149 Cell.+39.333.4736180 franca.sardina@yahoo.it